Partecipate della Provincia chiedono aiuto a Emiliano

doc cantina salice

BARI- La richiesta d’apertura di un tavolo di crisi e di farsi carico della situazione del personale delle società compartecipate dalle ex Province è stata avanzata dalla delegazione di lavoratori dell’Alba Service di Lecce, della Santa Teresa di Brindisi e della Taranto Isola Verde che oggi a Bari ha incontrato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, fuori dalla sede del Consiglio regionale. A manifestare, in contemporanea con la seduta dell’Assemblea legislativa pugliese, anche un gruppo di ex collaudatori della pista di Nardò e dipendenti delle Sanitaservice, società in house delle Asl. Emiliano risposto che “la Regione sta provando a trovare le risorse necessarie ad evitare la messa in liquidazione delle società e soprattutto di costruire nel seguito contratti di servizio. Non basta – secondo Emiliano – il ruolo della Regione o delle Province, ma serve anche l’impegno dei Comuni. Occorre riequilibrare il sistema di queste società in parte pubbliche ed in parte private. Di sicuro – ha concluso – la manifestazione andrebbe fatta a Roma, e non qui a Bari davanti il Consiglio regionale, perché il governo si dovrebbe occupare della situazione”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*