Palazzo Carafa, si riunisce il Consiglio: nominate le Commissioni

LECCE- Si è riunito nel pomeriggio a Palazzo Carafa il Consiglio comunale di Lecce. Tra i diversi punti all’ordine del giorno l’approvazione della delibera con la quale sono stati nominati i componenti delle Commissioni consiliari permanenti e delle Commissioni di controllo e garanzia , 11 in tutto.
La delibera è stata approvata a maggioranza con 22 voti favorevoli e 6 astenuti tra cui il sindaco Paolo Perrone. Polemiche ad inizio seduta per la nuova rimodulazione e assegnazione dei posti in Consiglio, con il consigliere Antonio Lamosa che si è scagliato contro il presidente del consiglio comunale Alfredo Pagliaro, colpevole, a suo dire, di non averlo interpellato proprio nell’assegnazione dei posti. Il consigliere ha poi abbandonato l’aula.

Respinta tra le polemiche la richiesta avanzata dai membri della minoranza riguardante l’emergenza casa in città. I consiglieri chiedevano, anche alla luce, delle ultime tragedie avvenute a Lecce, la redazione di un piano casa, l’istituzione dell’agenzia comunale locazioni e l’organizzazione dell’ufficio casa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*