La Turchia chiama l’Arneo: la firma sull’accordo di cooperazione

doc cantina salice

LEVERANO-  Il GAL Terra d’Arneo firma con i rappresentanti del governo turco l’accordo di cooperazione “ARTIS Puglia” per il turismo integrato e lo sviluppo. Al via nuovi progetti e nuove strategie per promuovere il nostro territorio su scala internazionale. Parte da qui la nuova stagione delle progettualità del GAL Terra d’Arneo nell’ambito del PSR Puglia 2014/2020 di recente approvazione.
La scelta operata dall’Agenzia Nazionale Turca Erasmus+ e dal Governo Centrale Turco per la Formazione ricade sul Salento in virtù dei rapporti già consolidati con Associazione IRIS, ente di formazione accreditato alla Regione Puglia, e per suo tramite con il GAL Terra d’Arneo.

“I temi alla base dell’accordo riguardano il settore della cooperazione internazionale e della formazione professionale ad indirizzo turistico” – spiega Cosimo Durante, Presidente del GAL Terra d’Arneo. “L’idea è quella di definire una rete di professionalità turistiche a vantaggio dei territori aderenti che parta dal Mediterraneo e che arrivi fino al Nord Europa”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*