Alba Service, Ugl: “Politica miope. Si ponga fine a questa carneficina sociale”

LECCE- Sono dure le parole del segretario provinciale dell’Ugl Vito Perrone, in merito alla grave situazione che vede protagonista Alba Service: “Come prevedibile iniziano a manifestarsi in tutta la loro drammaticità gli effetti negativi della Riforma Delrio. Malgrado i nostri appelli e le immancabili rassicurazioni delle istituzioni -dichiara- quanto sta avvenendo in Alba Service è un esempio lampante di una politica nazionale e regionale totalmente miope, fatta di tagli indiscriminati e improvvisazione”

“La bocciatura dell’emendamento presentato in Consiglio Regionale dal Consigliere Congedo rappresenta l’ennesima conferma del disinteresse e dell’incapacità della politica di farsi carico dei problemi della gente comune. Noi dell’Ugl -conclude- continueremo a restare accanto ai lavoratori nella speranza che chi di competenza ponga fine una volta per tutte a questa carneficina sociale“.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*