Gestione discarica Burgesi, la Cassazione: Monteco deve due milioni al Comune di Ugento

UGENTO- La Cassazione ha deciso che Monteco dovrà versare al Comune di Ugento 2 milioni di euro per la gestione ventennale della discarica in località Burgesi.
La vicenda giudiziaria ha avuto origine nel 2009 quando il Comune di Ugento si rivolse a un collegio arbitrale per ottenere l’adempimento degli obblighi derivanti dalla convenzione per la gestione della discarica di RSU a servizio dell’area del Sud Salento, con particolare riferimento al pagamento del contributo ambientale in favore del Comune. Il Collegio arbitrale diede ragione al Comune, condannando la Monteco a corrispondere all’Ente l’importo di oltre 2 milioni di euro. La sentenza fu confermata dalla Corte d’Appello nel 2014, ma non è stata mai eseguita perché la stessa Corte d’Appello, su richiesta di Monteco, concesse all’ex gestore la sospensione dell’obbligo di pagamento fino alla decisione della Cassazione, che ora è arrivata.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*