Cronaca

Droga nascosta con l’ “aiuto” dei bambini: 14 arresti

BRINDISI – L’operazione è stata battezzata “Free castels”, dove “castels” sta per Villa Castelli. I carabinieri di Francavilla Fontana hanno così inteso “liberare” l’area tra Ceglie messapica, Oria e Villa Castelli, appunto. Hanno arrestato 14 persone, tra cui due donne, per spaccio di grandi quantità  di sostanze stupefacenti, con l’aggravante del coinvolgimento di minori. I minori coinvolti sarebbero i figli, di 3 e 5 anni, di due indagati.
Secondo i militari, a capo dell’organizzazione ci sarebbe Vito Parisi, 38enne di Ceglie, arrestato nel 2013 perché trovato in possesso di tre chili e mezzo di cocaina e 10 chili di hashish, oltre a denaro contante e conti correnti sui quali si riteneva fosse versato il provento dell’attività di spaccio. Posto successivamente ai domiciliari, l’uomo sarà controllato e intercettato dai carabinieri.

Il commercio di droga sarebbe allora proseguito e quella sequestrata dai carabinieri ammonta a circa mezzo milione di euro. Da quel momento, secondo le indagini, le dosi venivano nascoste anche addosso ai due bambini, nei loro giubbotti e persino nei pannolini. I piccoli sarebbero stati anche istruiti a dire di “no” se i carabinieri avessero chiesto loro qualcosa. Ma l’organizzazione occultava la droga anche nei contenitori in plastica delle sorprese delle uova di cioccolata, e poi tutto veniva messo nei muretti a secco. I carabinieri, in qualche caso, l’hanno presa e allora nelle intercettazioni ascoltavano che il gruppo dava la colpa a qualche “infame”.

Articoli correlati

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione

Uragano ai Caraibi, morto un operaio salentino

Isabel Tramacere

Salvataggio in extremis a Nardò. La richiesta: “Serve primo intervento h24”

Paolo Franza