Case Magno, niente vendita per gli assegnatari in regola

LECCE-  Non saranno toccati dalla vendita degli alloggi popolari, gli assegnatari della abitazioni che le occupano avendo tutti i requisiti. Toccherà agli occupanti “regolari” decidere se acquistare o meno l’immobile. E’ questo quanto emerso dalla riunione della commissione di controllo a Palazzi Carafa.
“La legge tutela in tutto e per tutto gli assegnatari – ha dichiarato Antonio Rotundo – non vi è pertanto motivo di preoccupazione se coloro non si intende acquistare, perchè in questo caso l’immobile non può essere messo in vendita”.  Alla commissione hanno partecipato i rappresentanti dell’associazione Nuova Rudiae e del comitato per le periferie, in rappresentanza degli inquilini.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*