Raid nella scuola elementari, ladri via con pc e videoproiettori

doc cantina salice

MARTANO- Ancora un furto in un istituto scolastico della Grecìa salentina. Dopo Calimera, Martignano e Zollino, questa volta i ladri sono entrati nella scuola elementare di Martano, in via Buonarroti. L’incursione è avvenuta nella notte. I malviventi hanno messo a soqquadro le aule ed hanno portato via 12 computer e due videoproiettori.

I carabinieri della locale stazione stanno conducendo le indagini. Su Facebook ha commentato l’episodio il sindaco di Martano Fabio Tarantino che dice: “Rubare in una scuola vuol dire rubare il futuro ai nostri figli. Vergognatevi e restituite tutto!”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*