Tre consiglieri azzurri su 5 per indurre Perrone a fare nuova Giunta

minerva

LECCE-  Dopo lo strappo con Vitali, Mazzotta-Ripa e Brandi non desisterebbero e manderebbero nella giornata un documento al Sindaco Perrone. Ci sarebbe anche la firma di Vittorio Solero, marito di Filomena D’Antini responsabile regionale della commissione diritti umani di Forza Italia, e futuro consigliere in caso di nomina della Brandi nella giunta Perrone e sue dimissioni dal Consiglio. Nei termini dell’accordo anche la permanenza di Francesca Conte alla vice Presidenza della Sgm.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*