Cronaca

Ladri con escavatore e camion: sradicate colonnine self service

CAVALLINO- Secondo le telecamere di videosorveglianza erano le 3,20 di notte quando nell’area di servizio sono arrivati un escavatore, un furgone cassonato ed un’auto, un’Audi di colore scuro.  Quattro, forse cinque persone, tutte incappucciate, hanno agito in pochi minuti con precisione chirurgica. Nuovo colpo nell’area del centro commerciale Leclerc conad di Cavallino.
Con la motopala i ladri hanno divelto tre colonnine self service del distributore di carburante Q8: una l’hanno sradicata e caricata sul furgone, l’altra l’hanno svuotata direttamente sul posto, forzandola alla base ed estraendo il sacco contenente il denaro. La terza sono stati costretti ad abbandonarla lì, perché probabilmente l’intera operazione richiedeva troppo tempo. Poi sono scappati in due gruppi, dividendosi tra l’auto e il furgone. L’escavatore lo hanno lasciato nell’area di servizio, ancora in moto. La somma di denaro contenuta nelle colonnine è da quantificare, ma si tratterebbe di diverse migliaia di euro.

Foto Stefano De Tommasi

Al mattino i carabinieri hanno ritrovato, poco lontano, in una masseria abbandonata, il furgone e la colonnina che trasportava, ovviamente vuota. I ladri l’hanno forzata, come la prima, dalla base, raggiungendo facilmente il sacco con i soldi. I carabinieri della stazione di Cavallino, diretti dal Luogotenente Riccardo De Bellis, stanno visionando le immagini registrate dalle telecamere, a caccia di indizi sulla banda. I due mezzi pesanti erano rubati.

È la terza volta in meno di un anno che i ladri colpiscono nell’area commerciale Leclerc Conad: a marzo, sempre usando una motopala i ladri scardinarono la cassa continua dell’ipermercato. Anche in quel caso erano cinque persone e scapparono a bordo di un’Audi scura. La stazione di servizio Q8, invece, è finita nel mirino a luglio: cinque persone, con un bobcat rubato, sradicarono la colonnina del self service e fuggirono su un’Audi scusa. Stesso copione ripetuto tre volte, forse dagli stessi protagonisti.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi