Rimborso affitti: da lunedì i soldi in ogni filiale della Bnl

LECCE- Stavolta è ufficiale: a partire da lunedì 18 gennaio avverrà l’erogazione delle somme relative al rimborso affitti per l’annualità 2013 (derivanti dal Fondo nazionale di Sostgno alla Locazione, ai sensi della Legge n. 431/98).  L‘annuncio arriva dall’assessore alle Politiche sociali Carmen Tessitore e dalla dirigente del settore Anna Maria Perulli. Ai cittadini aventi diritto che lo hanno comunicato agli uffici competenti le proprie coordinate bancarie, le somme saranno versate direttamente sul conto corrente; tutti gli altri, da lunedì mattina possono ritirare le somme spettanti presso una qualunque filiale della Banca Nazionale del Lavoro.
In ritardo e con grandi lamentele da parte degli aventi diritto che li aspettavano prima di Natale, i soldi sono finalmente arrivati.  Risolto l’intoppo, che pare fosse nel sistema operativo bancario, che ha ritardato l’erogazione delle somme.  Il contributo consente agli aventi diritto di ottenere il rimborso di una parte del canone di locazione pagato nel corso dell’anno precedente.

Ad erogarlo sono i Comuni, ma i soldi arrivano dalla Regione.  L’assessore regionale al Welfare Salvatore Negro ha fatto sapere che si tratta di 21 milioni per tutta la Puglia. Quasi 500mila euro solo per Lecce città, per 468 famiglie. A monte, il ritardo nell’erogazione era stato dovuto al fatto che, per effetto del patto di stabilità, solo il 13 novembre la Regione sia stata autorizzata a liberare 300 milioni di euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*