CronacaEventi

Schipa, Bene o sempre Teatro Apollo? Su www.trnews.it scegliete il nome per la sua inaugurazione

LECCE- Edificato agli inizi del 900, il Teatro Apollo sorge per volontà del maestro Vincenzo Cappello su progetto dell’ingegnere Tassoni. Viene consegnato alla Città nel 1912 ma la vera e propria inaugurazione avviene nel 1926 dopo tre step per la completa costruzione. Quasi 1500 mq e con una capienza di circa 1100 posti distribuiti in una platea di 800, quasi 200 nei due piani di palchi ed altri circa 100 distribuiti nel loggione. Negli anni ottanta fu chiuso ed abbandonato a se stesso ed all’epoca del Sindaco Poli acquistato dalla famiglia Cappello ed avviate le fasi per la ristrutturazione. Nel 2006 furono appaltati i lavori per un costo complessivo che supererà i 12 milioni di euro ripartiti tra comune e grazie ad un accordo tra Regione Puglia e Ministero dei Beni Culturali. Oggi a distanza di solo, e solo è certamente un eufemismo, 10 anni gli eredi delle amministrazioni comunali e regionali dell’epoca erediteranno l’inaugurazione.

Quale nome vorreste dargli. Lo potrete decidere votando sul nostro sito www.trnews.it tra l’attuale, Teatro Apollo, o intitolare il nuovo spazio culturale della Città di Lecce a due simboli del Salento Tito Schipa o all’attore di Campi Salentina Carmelo Bene.

Su www.trnews.it scegliete il nome del futuro Teatro Apollo

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione