Cultura

“I segni del sacro”: presentata a Novoli la mostra e il catalogo a cura di Mario Rossi

NOVOLI (di M.C.) – È stata presentata, presso la Drogheria delle Arti a Novoli, questa mattina, la mostra “I segni del sacro – nicchie e tavole votive per Antonio l’Eremita”, che prende il nome dal titolo del Catalogo fotografico edito da “il Parametro” e curato da Mario Rossi, vera memoria vivente della storia e della culturale novolese, che ogni anno regala agli archivi delle chicche di immenso valore storico.

Al dibattito di presentazione aperto dal Sindaco di Novoli e presidente della Fondazione Fòcara, Gianmaria Greco, hanno partecipato il professore Eugenio Imbriani, il professore Michele Mainardi e il Consigliere comunale di Novoli Piergiuseppe De Matteis.

A perimetrare l’interno del locale centrale della Drogheria delle Arti alcune delle immagini riportate nel catalogo, formato da 83 pagine tutte a colori.

12541123_10205737650376342_7213781811740066225_n
La copertina del catalogo

Un lavoro minuzioso che sulle tracce della religiosità popolare trova e conserva nel tempo le immagini di nicchie, targhe e tavole votive dedicate al Santo del Fuoco.

È stato possibile realizzare mostra e catalogo grazie al Patrocinio della Fondazione Fòcara. La mostra infatti è nel cartellone degli eventi collaterali della Festa in onore di Sant’Antonio Abate.

Nella foto: Piergiuseppe De Matteis, Gianmaria Greco, Francesca Mele, Mario Rossi

Articoli correlati

Caloma Festival, a Casamassella per riscoprire le tradizioni nel “Borgo delle tessitrici”

Isabel Tramacere

Caloma Festival, a Casamassella per riscoprire le tradizioni nel “Borgo delle tessitrici”

Redazione

Con “Teatro dei Luoghi” Lecce si riunisce nel nome di Dante

Isabel Tramacere

Marittima, Simona Molinari incanta “Acquaviva Blue Moon”

Isabel Tramacere

Mezz’Estate al cinema: tra hobbit, amori e ragnatele

Davide Pagliaro

Quando il tesoro è sott’acqua: Unisalento e la tutela del patrimonio culturale sommerso

Redazione