Con la ruspa in banca a Borgagne: il colpo messo a segno nella notte

doc cantina salice

BORGAGNE- Banda del bancomat ancora in azione. Dopo i colpi messi a segno ai danni della filiale della Bpp di Poggiardo, del Postamat della marina di Nardò Santa Maria al Bagno e  del Postamat degli Uffici postali di Tuglie, ora nel mirino dei malviventi è finito lo sportello bancomat della Banca di Credito Cooperativo di Terra D’Otranto di Borgagne.
E’ accaduto nella notte in piazza Sant’Antonio. Muniti di escavatore, hanno sfondato la vetrata esterna della banca e scardinato lo sportello bancomat. Nel giro di pochi minuti sono riusciti a entrare in possesso di tutto il denaro contenuto all’interno del macchinario e a fuggire via, facendo perdere le loro tracce.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Lecce e i vigilanti dell’Alma Roma.Il bottino è in fase di quantificazione,ma dovrebbe aggirarsi e diverse migliaia di euro. Le indagini sono in corso per risalire ai responsabili del colpo. Al vaglio i filmati del sistema di videosorveglianza.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*