Il gol del vantaggio accende gli animi: arbitro finisce in ospedale

MANDURIA- Violenza in campo. E’ accaduto nel corso del match tra la Don Bosco e il Laterza, nello stadio di Manduria. A scaldare gli animi il vantaggio della squadra ospite. E’ accaduto durante il secondo tempo.

Un gol che secondo i padroni di casa era irregolare. Da qui la rabbia e le proteste contro l’arbitro che nel giro di pochi secondi è stato circondato dai giocatori. Inutile il cartellino rosso. La situazione stava degenerando e sembra che il direttore sia stato colpito da un calcio: questo almeno quanto è stato dichiarato da lui stesso, una volta  giunto presso il pronto soccorso dell’ospedale Giannuzzi, dove è stato medicato. Guarirà nel giro di pochi giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*