Picchia la convivente: arrestato 25enne

TAURISANO- Ennesimo episodio di violenza tra le mura domestiche. Questa volta è accaduto a Taurisano. Da tempo maltrattava la convivente e i suoi due figli. Ieri l’ennesimo episodio che ha costretto la donna ha chiedere l’aiuto della polizia. A finire in arresto un giovane brasiliano di 25 anni

Al culmine di una lite, l’ha schiaffeggiata, minacciata di morte e l’ha fatta persino cadere con la testa contro il muro, provocandole lesioni giudicate guaribili in 7 giorni.

Giunti sul posto, gli agenti sono stati aggrediti e feriti dal giovane che una volta bloccato è stato condotto in Commissariato e successivamente sottoposto agli obblighi dei domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*