Winter beach party: nel Salento si stappa e si balla in spiaggia

SAN CATALDO/GALLIPOLI (di Elisabetta Paladini)- Panettone e spumante in spiaggia, accompagnati da tanto ritmo e divertimento. Così si festeggia il Natale alternativo nel Salento, che dà spazio anche  ai primi Winter beach party d’Italia.

Per Santo Stefano, è Gallipoli ad aprire le danze, presso il Samsara. In tanti hanno invaso la spiaggia, per rivivere l’emozioni di un’estate appena trascorsa. Bicchieri in mano, si balla e si festeggia, tra lettini e cappelli natalizi.

 E’ l’inverno firmato Salento, che riporta tutti vicino al mare per godersi queste festività dal sapore quasi estivo.

Festeggiamenti anche a San Cataldo, al lido Sole e Luna, del presidente di Federbalneari Salento Mauro della Valle. Famiglie, piccini e amici a 4 zampe hanno passato una giornata all’insegna del divertimento, stappando una bottiglia di spumante, gustando una fetta di panettone  e giocando in riva al mare.

Festività natalizie decisamente differenti dal solito. Non in costume da bagno ma con la stessa spensieratezza di sempre, con la stessa voglia e passione che solo il Salento può regalare. E tutto questo grazie ad una battaglia combattuta e vinta: lidi aperti 365 giorni l’anno…il risultato e il divertimento sono garantiti. Video e foto ne sono una testimonianza. Il Salento ha sposato il suo Natale alternativo!

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*