“Manifestazione non autorizzata” contro taglio ulivi, tre condanne

TORCHIAROLO- “Manifestazione non autorizzata contro il piano Silletti”. Per questo motivo ieri a tre cittadini di Torchiarolo sono stati notificati i decreti penali di condanna emessi dal gip del Tribunale di Brindisi, Stefania De Angelis, su richiesta del pm Antonio Costantini, dopo le indagini della Digos.
La manifestazione a cui si fa riferimento è il corteo con i trattori svoltosi la mattina del 10 novembre a Torchiarolo contro l’eradicazione degli alberi. I tre cittadini sono accusati di aver organizzato e partecipato alla manifestazione senza il dare alla Questura il preventivo avviso di tre giorni.

Sono stati condannati al pagamento di un’ammenda da 2550 euro ciascuno, pena sospesa per tutti. Ora gli imputati possono presentare opposizione al decreto entro 15 giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*