Sicurezza partecipata, pronti tre protocolli della Prefettura

LECCE- Tre protocolli per intensificare il percorso di sicurezza partecipata avviato in questa Provincia. Saranno sottoscritti domani in Prefettura dai rappresentanti delle associazioni di categoria e dagli Istituti di vigilanza, mentre numerosi sindaci condividono il progetto di sussidiarietà e partecipazione delineato dal Ministero dell’Interno con le “nuove linee strategiche per il controllo coordinato del territorio” (aprile 2015).
“L’obiettivo comune – ha spiegato il prefetto Claudio Palomba – è l’indispensabile rafforzamento delle collaborazioni tra amministrazioni centrali, istituzioni locali e società civile”.

Il primo protocollo riguarda il rafforzamento dei sistemi di videosorveglianza e video allarme antirapina; il secondo è il protocollo “Mille occhi sulla città”; il terzo riguarda l’adesione della Fit al “protocollo quadro per la prevenzione della criminalità nelle rivendite di generi di monopolio”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*