Rimborso affitti, resta il nodo dei tempi. Ufficio casa: “Non prima di gennaio”

LECCE-  “Oggi sono andato all’Ufficio Casa e mi è stato detto che dal 15/Dicembre la Banca che dovrebbe erogare i rimborsi affitti non eroga o non dà i soldi, praticamente non fa nessuna operazione in uscita ed è tutto rimandato il 15/Gennaio 2016. Ora mi dica Lei se questo non è un imbroglio bello e buono. quindi passeremo Natale mangiando la pasta e fagioli?”
Questo ci scrive un cittadino, dopo che, con il nostro servizio, abbiamo avuto rassicurazioni dal comune di lecce e dalla regione puglia, che entro il 20 i sodi ci sarebbero stati.  Si tratta di 21 milioni per tutta la Puglia. 500Mila euro sono solo per Lecce città. Il ritardo nell’erogazione è stato dovuto al fatto -ci ha spiegato l’assessore regionale al Welfare Negro- che, per effetto del patto di stabilità, solo il 13 novembre la Regione sia stata autorizzata a liberare 300 milioni di euro. Ora la priorità sono i debiti con gli ambiti di zona e, appunto, il rimborso affitti.

Eppure un responsabile dell’ufficio casa avrebbe dato questa risposta ad un cittadino, che chiede i soldi cui ha diritto. Basta balletto delle istituzioni, ora intervengano sulla burocrazia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*