CronacaPolitica

Gioco d’azzardo patologico, analisi e possibili soluzioni

LECCE- Pensionati, casalinghe, giovani e meno giovani. Il problema del gioco d’azzardo patologico non risparmia categorie, aree geografiche, età. Una piaga che non risparmia neppure la città di Lecce, anzi. Un’analisi attenta del fenomeno nell’incontro organizzato da Forza italia.
Il tentativo è stato quello, non solo di analizzare quanto ampio sia il fenomeno, ma anche individuare quali possano essere gli strumenti di contrasto.

Un problema che può dare vera e propria dipendenza, un fenomeno in crescita, quello della ludopatia, che è necessario, analizzare, arginare, e sul quale può essere fondamentale il confronto.

Articoli correlati

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione

Uragano ai Caraibi, morto un operaio salentino

Isabel Tramacere

Salvataggio in extremis a Nardò. La richiesta: “Serve primo intervento h24”

Paolo Franza