Tenta di uccidere due vicini, ma la pistola si inceppa: arrestato

TARANTO – Al culmine di una furiosa lite, ha preso la pistola e l’ha puntata contro due dei suoi vicini. Fortuna vuole che proprio nel momento in cui ha premuto il grilletto, la pistola si è inceppata.

Tragedia sfiorata quindi a Taranto. Il protagonista un 67enne che ha minacciato con l’arma la vicina e un parente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno sequestrato la pistola modificata, cal. 7,65, e arrestato l’uomo. L’accusa nei suoi confronti è   di tentato omicidio e porto illegale di arma da fuoco.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*