Sanitaservice, Usb: “Tavolo vero o scenderemo di nuovo in piazza”

BARI- In occasione dello sciopero dei Lavoratori delle Società in House della Regione Puglia, indetto dalla USB, una delegazione di lavoratori è stata ricevuta dal Vice-Presidente della Giunta regionale, NUNZIANTE.
È stata ribadita la necessità di fissare, quanto prima, una riunione con il Presidente Emiliano sul futuro ed il prosieguo delle internalizzazioni. È stata anche esposta la situazione di grande incertezza sul futuro delle Sanitaservice che si ripercuote negativamente sul futuro di migliaia di lavoratori (oltre 5000 in Puglia).

Il dott. Nunziante si è impegnato a fissare, di concerto con il presidente, una riunione specifica sottolineando che resta forte la volontà della regione a continuare nel processo avviato dalla precedente Giunta regionale: “Da parte nostra evidenziamo la necessità di dare chiarezza, in primis politica, alle internalizzazioni e lavorare con forza alla messa in sicurezza delle società”.

Dal canto suo, l’Ubs ribadisce che se entro tempi certi non sarà convocato un tavolo vero, torneranno in pizza per far sentire la propria voce.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*