Droni ed equipaggiamento militare nascosti in un tir in arrivo dalla Grecia

BRINDISI–  Un misterioso equipaggiamento da guerra stato scoperto nel porto di Brindisi dai funzionari della dogana e dalla Guardia di Finanza. Era nascosto su un tir sbarcato da un traghetto proveniente dalla Grecia.
Si tratta di quattro aerei a controllo remoto, quindi senza pilota e attrezzatura militare in dotazione ad alcune forze armate estere. Il tir, secondo le prime indagini, era diretto all’estero. I droni, che non hanno potenziale offensivo ma la cui circolazione è vietata, erano nascosti sotto un carico di caffè. E ora sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta. Il conducente del tir è un greco . Immediatamente sono scattati tutte le procedure per i controlli antiterrorismo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*