Bari, aula università per Valeria Solesin

minerva

BARI – Una bella e lodevole iniziativa in onore di Valeria Solesin. Il Senato accademico dell’Università degli Studi di Bari ha deliberato di intitolare l’aula 1 del Centro Polifunzionale Studenti del Palazzo ex-Poste alla giovane ricercatrice italiana, uccisa nell’attentato terroristico al Bataclan di Parigi il 13 novembre scorso.

Lo rende noto l’Università che “intende così onorare la memoria della ricercatrice -si sottolinea in un comunicato- che ha partecipato a diverse attività presso l’ateneo barese. Il rettore Uricchio aveva manifestato i sentimenti di cordoglio e solidarietà di tutta la comunità accademica per le vittime di Parigi in occasione dell’incontro con il Console generale di Francia a Napoli, Jean Paul Seytre, tenutosi il 24 novembre scorso. L’incontro -conclude la nota- era stato programmato per rafforzare i già proficui rapporti di cooperazione fra le università francesi e l’ateneo barese”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*