Il direttore Vernaleone: “L’azienda Castria chieda scusa al Salento e ritiri il proprio spot, intervenga Emiliano”

LECCE- “Uno spot lesivo per tutto il Salento e per l’onore dello stesso oleificio Castria di Ginosa di Taranto”. Così il direttore di Telerama, Giuseppe Vernaleone, dopo la visione dello spot pubblicitario dell’azienda pugliese. “È vergognoso promuovere le proprie produzioni attraverso una lesiva e diffamatoria affermazione a danno di tanti olivicoltori salentini che lottano per salvaguardare la propria storia, la nostra tradizione, le nostre produzioni. Usare la sciagurata Xylella, per scopi commerciali, delegittima onore e professionalità di chi vuol far passare, per infetti, tutti gli uliveti di questa terra.

SPOT

Le associazioni di categoria, le Istituzioni, dal Presidente della Provincia di Taranto al Presidente della Regione Puglia, si indignassero chiedendo il blocco del violento, infondato e pericoloso spot dell’azienda Castria, così come chiedo  al mio collega, direttore di Trm, di bloccare la messa in onda del messaggio commerciale“.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*