Tap-Emilino, faccia a faccia a Bari. ll governatore chiede un nuovo appprodo

BARI- Un faccia a faccia per tentare di risolvere il problema dell’approdo. I vertici di Tap hanno deciso di approdare in Puglia per verificare personalmente tutti i nodi che rallentano il progetto e che creano scintille con il territorio. Nel tardo pomeriggio l’iincontro con il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano con i rappresentanti di TAP Europa e TAP Italia, su richiesta di Ance Puglia. Il governatore ha ribadito la posizione, più volte espressa, di contrarietà rispetto alla localizzazione dell’opera. Emiliano ha invitato TAP a valutare un approdo alternativo a quello attualmente previsto a Melendugno, sia per questioni di carattere ambientale, sia per questioni di logicità ed economicità dell’intervento infrastrutturale.

Tap si dice soddisfatta del clima positivo che ha caratterizzato l’incontro e aggiunge: “Continueremo a lavorare con la Regione per realizzare il progetto nei tempi concordati”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*