Vuoi andare in bagno? “Fai prima il biglietto del treno”. Toilette off limits a Maglie

MAGLIE-  Per andare al bagno bisogna munirsi del biglietto del treno, per poi esibirlo all’operatore delle Ferrovie Sud Est. Questo è quanto accade alla stazione di Maglie e quanto ci denuncia un cittadino attraverso alcuni video mandati al nostro indirizzo dilloatelerama@gmail.com.

Con smartphone in mano, ha documentato quanto accade in stazione. I bagni sono chiusi a chiave e chiunque volesse accedervi, anche se non ha bisogno di prendere il treno, deve necessariamente recarsi in biglietteria. Il costo minimo di un biglietto è di 1 euro e 20 centesimi. Il libero accesso è solo garantito ai diversamente abili o ad altre persone con problemi di salute.

Si tratta di un regolamento interno”, dice l’operatore al cittadino, nonostante non sia esposto nessun avviso che lo segnali ai cittadini.

Decisione giusta o sbagliata, sta di fatto che a qualcuno non garba pagare il ticket. E cosa succede? I bisogni fisiologici li fa altrove: “In stazione, fuori dai bagni -ci racconta il cittadino- c’è un cattivo odore di urina, ma nessuno interviene…”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*