CronacaDillo a TeleRama

Vuoi andare in bagno? “Fai prima il biglietto del treno”. Toilette off limits a Maglie

MAGLIE-  Per andare al bagno bisogna munirsi del biglietto del treno, per poi esibirlo all’operatore delle Ferrovie Sud Est. Questo è quanto accade alla stazione di Maglie e quanto ci denuncia un cittadino attraverso alcuni video mandati al nostro indirizzo dilloatelerama@gmail.com.

Con smartphone in mano, ha documentato quanto accade in stazione. I bagni sono chiusi a chiave e chiunque volesse accedervi, anche se non ha bisogno di prendere il treno, deve necessariamente recarsi in biglietteria. Il costo minimo di un biglietto è di 1 euro e 20 centesimi. Il libero accesso è solo garantito ai diversamente abili o ad altre persone con problemi di salute.

Si tratta di un regolamento interno”, dice l’operatore al cittadino, nonostante non sia esposto nessun avviso che lo segnali ai cittadini.

Decisione giusta o sbagliata, sta di fatto che a qualcuno non garba pagare il ticket. E cosa succede? I bisogni fisiologici li fa altrove: “In stazione, fuori dai bagni -ci racconta il cittadino- c’è un cattivo odore di urina, ma nessuno interviene…”.

Articoli correlati

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione

Uragano ai Caraibi, morto un operaio salentino

Isabel Tramacere

Salvataggio in extremis a Nardò. La richiesta: “Serve primo intervento h24”

Paolo Franza