Cronaca

Le Iene, Nadia Toffa su Fb: “Abbattimenti folli. Diamo una mano ai contadini”

LECCE- “Diamo una mano a questi contadini: mani grandi e forti, impotenti di fronte a questi abbattimenti folli ‪#‎curiamogliulivi‬ del Salento, che sono la loro vita, ma anche la nostra ricchezza ‪#‎leiene‬ ‪#‎veroAmore‬ per la natura“. Così Nadia Toffa sulla sua pagina Facebook.

Le Iene sono tornate nel Salento per trattare ancora una volta la delicata questione che vede i nostri ulivi,  minacciati dalla Xylella ma soprattutto dalle ruspe pronte ad abbatterli. Pezzi di storia, monumenti della nostra terra. Ma potrà mai esserci una via d’uscita? Forse sì, o almeno si spera.

toffa

Nel servizio mandato in onda questa sera da Le Iene,  la Toffa ha incontrato il Ministro dell’Agricoltura, Maurizio Martina, per metterlo al corrente degli ultimi studi. Il Ministro, dal canto suo ha affermato di aver contattato alcuni ricercatori di Foggia.

E’ di questa mattina invece il nostro servizio in cui si parla di una ricerca multidisciplinare, a più livelli, integrata tra diversi centri di ricerca del Salento, Bari, Foggia e Molise. Si tratta di una nuova sperimentazione contro la Xylella che sarà sfruttata per un anno, sui terreni delle aziende che vorranno metterli a disposizione.

Ma non solo, anche il Presidente Emiliano ha deciso di istituire una task force sulla Xylella e scoppia la polemica. Il governatore ha convocato per lunedì 16 un pool di esperti da tutta Italia, tra i quali docenti universitari, studiosi e ricercatori per partorire un progetto di ricerca che possa mettere fine al contagio, finanziabile attingendo dai 2 milioni di euro che la Regione ha predisposto per questo.

Articoli correlati

Cerca di investire con lo scooter i carabinieri, arrestato 20enne

Redazione

Un anno e mezzo trascorso a perseguitare la ex: arrestato 36enne

Redazione

Trovata Xylella in Francia: il batterio era su una pianta da caffè arrivata dal Sudamerica

Redazione

Cestini divelti e rotti nel cuore della città: caccia ai responsabili

Redazione

Precipita da 20 metri per una foto ricordo, grave 17enne

Redazione

Lizzanello: affitta casa sua ma vive in alloggio popolare?

Redazione