Lodo Leadri, Foresio risponde: “Perrone vattene, sei tu che non fai gli interessi della città”

LECCE- Foresio risponde a muso duro al sindaco Perrone. A poche ore dall’accordo sottoscritto tra il Comune di Lecce e la Leadri, che ha siglato la transazione da 14.400.000 euro per primo e terzo lotto della tangenziale est, e dopo le stoccate del sindaco a Paolo Foresio e Pierluigi Melica, accusati di non aver fatto gli interessi della città, arriva anche la risposta del capogruppo PD, che non ha dubbi: “A conti fatti, è chiaro chi non ha fatto gli interessi della città. Perrone dovrebbe andarsene”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*