Comune di Lecce: Perrone propone un assessorato, Forza Italia ringrazia e rifiuta

LECCE- “Ci interessa capire cosa fare, ci aggiorneremo e ci incontreremo anche con altri esponenti dei Conservatori“. Così il Coordinatore regionale di Forza Italia Luigi Vitali. Nell’incontro con il Primo Cittadino, agli azzurri, proposto l’ingresso in giunta ma questi, per voce del numero uno pugliese, rifiutano la proposta. Già prima di recarsi a Palazzo Carafa, nel confermare l’appuntamento con Perrone, Vitali aveva avuto modo di ribadire che ogni ragionamento non può non partire da un progetto di rilancio dell’attività amministrativa oggi un po’ offuscata.

Nulla di fatto ma porta socchiusa. Per il numero uno berlusconiano solo una fase interlocutoria e, probabilmente, a giorni altri incontri alla presenza di autorevoli esponenti dei Conservatori e Riformisti ed, in primis, con l’onorevole Roberto Marti vero fautore, anche, dell’odierno faccia a faccia tra Perrone e Vitali. “Capire il progetto amministrativo fermo restando, chiosa l’azzurro ex sottosegretario della giustizia, una visione che riunisca il centro destra da Foggia al basso Salento”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*