Una marcia di 2 chilometri per dire “No” all’eradicazione degli ulivi

TORCHIAROLO- Partecipata la marcia, “Giù le mani dai nostri ulivi” organizzata a Torchiarolo, area in cui sono stati individuati alcuni focolai di Xylella Fastidiosa, il batterio killer degli ulivi una marcia di circa due chilometri per ribadire il “no” alle eradicazioni.
La marcia è organizzata dal Movimento 5 Stelle e dai comitati spontanei del territorio.”Non è una battaglia di bandiera – si legge in una nota dei Cinquestelle – ma vogliamo che possa essere una battaglia comune in difesa dei nostri ulivi e del nostro territorio pugliese”.

Da via Brindisi fino in piazza dove hanno preso parola esperti e politici. Per dire no alla mattanza di ulivi secolari nel Salento.

manifestazione2

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*