Picchia la sorella ed evade dai domiciliari, arrestato

LECCE- E’ stato rintracciato a vagare per la città, in via Gentile, Michele Serafino 49enne, sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

A notarlo sono stati gli agenti della sezione Volanti i quali, durante i controlli, hanno accertato che su di lui pendavano altre due recenti denunce, sempre per evasione: una risalente allo scorso 10 ottobre e l’altra al 20, quando è fuggito via da casa dopo aver picchiato la sorella

Per quanto accertato, considerata la reiterata violazione alla sottoposizione degli arresti domiciliari, nonché la pericolosità dell’uomo, lo stesso veniva tratto in arresto per evasione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*