Pietro Iurlaro lascia Forza Italia e passa con Verdini

BARI- Lascia Forza Italia e passa nel gruppo di Verdini il senatore brindisino Pietro Iurlaro, eletto nelle ultime elezioni con i berlusconiani, candidato dallo stesso Luigi Vitali.
Il senatore annuncia la sua fuoriuscita da Forza Italia e la definisce una scelta difficilissima, ufficializzo la sua adesione al gruppo di Alleanza Liberalpopolare – Autonomie . chiudendo di fatto la lunga e fortunata esperienza con Forza Italia.

“I grandi cambiamenti che in questi mesi dipingono la politica italiana e più in generale le istituzioni richiedono un impegno concreto, dice Iurlaro. Un impegno da prendere e affrontare in prima persona. E in Forza Italia temo che questo non sia più possibile. sono grato al partito, alla sua classe dirigente e al presidente Silvio Berlusconi per quanto ricevuto in tre lustri di militanza. Allo stesso tempo, il fermento politico in atto richiede tutt’altro rispetto a quei giochi di potere, a quelle antipatie e simpatie personali portate agli estremi tanto in aula quanto nelle segreterie. Ritengo, infine, che il mio “addio” ai tanti amici di Forza Italia e al presidente Silvio Berlusconi sia da intendersi come un più banale e meno drammatico “arrivederci” perché certo, anche, che le profonde mutazioni in atto nella politica italiana ci porteranno, in futuro, sulla stessa strada: quella del Popolo sovrano, della buona politica e soprattutto del tempo”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*