Eroina e cocaina tra le cassette della frutta, due arresti

LECCE- La droga l’avevano nascosta tra le cassette della frutta, caricata su un furgone insieme all’altra merce: eroina e cocaina tra ortaggi verdure e frutti di stagione destinati al mercato ortofrutticolo. Credevano di eludere qualsiasi controllo, e invece le due persone arrestate alle 5 del mattino sulla strada del fondone a Lecce, sono state bloccate dalla polizia. Gli agenti della squadra mobile tenevano sotto controllo i movimenti dei due già da un po’. Cristian Cito, 26 anni di Lecce e Giovanni Mele, 32enne di Surbo, sono stati arrestati arrestati in flagranza. Gli agenti li hanno fermati per un controllo alle 5 del mattino. In un marsupio nascosto tra le cassette di frutta una busta in cellophane con dentro 426 grammi di eroina ed un involucro bianco con 25 grammi di cocaina.

Erano diretti nel mercato della frutta, avrebbero dovuto rifornirsi per poi cominciare la giornata di venditori ambulanti al dettaglio. La droga è stata sequestrata, ora gli agenti sono al lavoro per capire chi siano i fornitori e dove fosse destinata .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*