Inseguimento nella notte: in manette 4 giovani per spaccio

minerva

GALATINA- I militari della Stazione di Galatina insieme ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno tratto in arresto tre tunisini ed un marocchino che detenevano oltre 430 grammi di hashish.

I quattro sono stati sorpresi nei pressi di Collemeto sulla Sp 18 mentre procedevano a fari spenti e forte velocità e, alla vista dei militari hanno effettuato una manovra repentina invertendo la marcia. Ne è nato un inseguimento. Dopo poche centinaia di metri è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri di Gallipoli. Bloccata la vettura, la scoperta: in un doppio fondo appositamente realizzato nel poggiatesta del sedile passeggero, un involucro in cellophane contenente 4 panetti di “hashish” per un peso di oltre 400 grammi, ed un valore complessivo di oltre 2.000 euro.

Il tutto p stato posto sotto sequestro, mentre i quattro sono finiti in manette. Il marocchino risponde inoltre di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina poiché due uomini che trasportava sulla sua auto ed ospitava in casa propria, sono risultati essere immigrati clandestini, oltreché spacciatori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*