Scovato dai carabinieri nascondiglio di hashish e cocaina

randstad 1

MAGLIE- Mentre continuano le indagini per risalire ai responsabili dell’assalto al Mercatone uno di Surano, i militari hanno scovato un casolare diroccato ed abbandonato. Pensando che all’interno o nei pressi potessero ancora nascondersi i fuggitivi, hanno cercato a fondo, imbattendosi in una scoperta di altissimo interesse investigativo. Nascosto tra alcune pietre, hanno rivenuto un contenitore bianco di quelli utilizzati per le olive. Al suo interno un vero e proprio carico di sostanza stupefacente. Ben 20 kg di hashish suddivisi in panetti da 100 grammi avvolti in cellophane e scotch marrone, un involucro contenente oltre 100 grammi di cocaina e due bilancini di precisione. La droga è stata sottoposta a sequestro a carico di ignoti.

E ancora, sequestro di droga sulla strada statale 274 adiacente alla via provinciale per Alezio : durante un servizio di controllo, i militari hanno fermato una Bmw con al volante un albanese di 22 anni, che invano ha tentato di disfarsi di 7 involucri di cocaina, di circa 6 grammi complessivi. Durante la perquisizione personale e domiciliare, i carabinieri hanno sequestrato 800 euro ritenuto provento dello spaccio e 18 pezzi di cellophane pretagliati da utilizzare per il confezionamento delle dosi. Il 22enne è finito in manette. 

cc alezio taviano

Ad Andrano, lo strano via vai dall’abitazione di Maurizio De Pascali, 35enne, già noto alle Forze dell’Ordine, ha portato i carabinieri ad effettuare un blitz, durante il quale sono stati rinvenuti: 6 grammi di cocaina, 6 flaconi di metadone privi di etichetta, un bilancino di precisione, due pistole scacciacani prive di tappo rosso e € 1135,00. De Pascali è così stato tratto in arresto con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e di attrezzatura idonea al taglio e confezionamento di dosi di stupefacente.

cc andrano

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*