Cronaca

Minacce e percosse all’ex marito della convivente, arrestato

COPERTINO- Percosse e, molestie e resistenza a Pubblico ufficiale. Accuse che hanno portato in carcere un 33enne di Copertino che dopo aver cominciato una relazione con una donna ha cominciato a molestare e minacciare sia l’ex marito che i figli minori di 6 e 4 anni.
Le indagini sono state condotte dagli agenti del commissariato di Galatina. L’uomo si presentava davanti all’abitazione dell’ex marito della donna minacciandolo anche davanti ai figli. In una occasione lo avrebbe anche tamponato e picchiato. Il tutto è durato circa 5 mesi.

Il 7 settembre scorso, per sottrarsi all’alt della Polizia, intervenuta per sedare una delle tante liti, ha anche tentato di investire con l’ auto un agente.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi