Xylella, pioggia di notifiche. I proprietari degli uliveti firmano: tagli entro 10 giorni

doc cantina salice

TORCHIAROLO- Pioggia di notifiche ieri a Torchiarolo per i proprietari interessati dall’abbattimento degli ulivi, non solo quelli su cui è stata riscontrata Xylella, ma anche tutti gli altri sani compresi nel raggio di cento metri da quelli malati. Avranno dieci giorni di tempo per procedere ai trattamenti fitosanitari e al taglio delle piante. Spaesati i cittadini: nel pomeriggio a Torchiarolo assemblea pubblica del Popolo degli ulivi.

E intanto, da domani sono previste le notifiche anche a Trepuzzi, il comune leccese maggiormente interessato dall’espianto di oltre 800 alberi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*