Cronaca

Furti riusciti e tentati: nel mirino dei ladri appartamenti e bar

LECCE- I proprietari di casa si sono accorti del furto appena aperta la porta. I ladri, per entrare, avevano rotto il vetro di una finestra e, una volta all’interno, hanno messo tutto a soqquadro e rubato diversi gioielli.
È successo in un appartamento di Lecce, in via De Roma, una traversa della complanare della superstrada per Brindisi. In corso di quantificazione il valore della refurtiva. Sul posto, a fare i rilievi del caso, è intervenuta la Polizia.

Nella notte, invece, a Casalabate è stato rubato un televisore da un’abitazione. Ad accorgersi della visita dei ladri, le guardie giurate dell’istituto di vigilanza privata Velialpol. Alle 2,15 è arrivato alla centrale operativa il segnale di furto in una casa in via Provenzani. Le pattuglie arrivate in zona hanno subito notato una tapparella alzata ed hanno poi scoperto il furto. Poco dopo un altro segnale di furto è scattato e stavolta proveniva dal bar della stazione di servizio API di Squinzano, in via Masseria Nuova. Qui gli operatori hanno notato subito che qualcuno aveva infranto la vetrata esterna. I malviventi non sono però riusciti a forzare la saracinesca interna e quindi sono scappati a mani vuote, spaventati dall’allarme.

Articoli correlati

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione

Uragano ai Caraibi, morto un operaio salentino

Isabel Tramacere

Salvataggio in extremis a Nardò. La richiesta: “Serve primo intervento h24”

Paolo Franza