Depuratore e fogna, tutto da rivedere: si bussa a Bar

doc cantina salice

GALLIPOLI- Riprende la corsa per provare a sbloccare il sistema di depurazione zoppicante a Gallipoli: questa mattina si è svolta la riunione tematica che ha visti coinvolti da un lato il Commissario Prefettizio Guido Aprea e dall’altro il presidente dell’Autorità Idrica Pugliese, il sindaco di Lecce Paolo Perrone. Oggetto dell’incontro non solo l’impianto dei reflui situato sul versante nord ma più in generale l’intero assetto fognante del territorio gallipolino, compreso il versante sud e più in generale la rete a servizio del centro urbano.

“Il primo passo concreto – ha continuato il Commissario – è stato già individuato e sarà una riunione tecnica a Bari con l’Autorità idrica pugliese e l’Aqp. Quindi, si passerà alla fase più operativa. L’ obiettivo è quello di avviare un percorso per la soluzione definitiva della depurazione, finalità che può tranquillamente essere raggiunta ben prima del termine del mio incarico commissariale”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*