Espone tagliando di sosta falso: condannato automobilista

LECCE- Un automobilista leccese è stato condannato per truffa per aver esposto un titolo di sosta contraffatto su una vettura parcheggiata in pieno centro cittadino.

I fatti risalgono al 5 marzo 2013 e nei giorni scorsi è arrivata la sentenza della seconda sezione penale del Tribunale di Lecce: l’automobilista è stato  condannato a dieci mesi di reclusione l’imputato (pena sospesa), a una multa di 250 euro e a un risarcimento nei confronti di Sgm di 1000 euro.

La sua auto era parcheggiata in via Campania. Fu un ausiliario del traffico a segnalare il ticket contraffatto nei colori e nei caratteri di stampa, sul parabrezza. A seguito dell’intervento degli operatori della Polizia Municipale si risalì al proprietario del mezzo, nei confronti del quale Sgm decise di procedere con una querela.

“Il fenomeno della contraffazione dei titoli di sosta purtroppo esiste – commenta il presidente di Sgm Mino Frasca – Mi auguro che la sentenza di condanna di questo automobilista e il clamore che può seguirne fungano da deterrente per altri tentativi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*