Dramma della solitudine, 58enne trovato morto nella sua abitazione

minerva

LECCE- Sono stati i vicini di casa, preoccupati dal fatto che non lo vedessero in zona da qualche giorno, come invece era abitudine, a chiedere aiuto. Per questo, dopo aver tentato invano di bussare alla sua porta, non avendo ricevuto nessuna risposta, hanno allertato la polizia. Gli agenti sono giunti in via Amba Alagi, una traversa di via Leuca, hanno dovuto forzare la porta d’ingresso, una volta all’interno dell’appartamento hanno fatto la triste scoperta: il 58enne leccese, di cui non si aveva nessuna traccia da almeno quattro giorni era privo di vita all’interno della sua abitazione, deceduto con ogni probabilità per cause naturali.

Sul posto anche i sanitari del 118, che hanno potuto solo constatare il decesso dell’uomo. I rilievi del caso sono affidati agli agenti delle volanti. La salma è stata trasferita nella camera mortuaria del Vito Fazzi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*