Omofobia in pista? La denuncia: “Per noi gay niente go-kart biposto”

UGENTO- “Noi qui non accettiamo coppie uomo-uomo”. E’ questa la risposta data a una coppia gay dai titolari di una pista go-kart di Torre San Giovanni, marina di Ugento. A denunciarlo sono stati gli stessi protagonisti della vicenda, scrivendo al sito bitchyf.it

Volevano trascorrere una serata diversa, divertendosi in pista ma questo sembra che non sia stato possibile, solo perchè erano omosessuali. Si tratterebbe di un nuovo caso di omofobia quindi, vissuto da una coppia di giovani pugliesi. Si trovavano insieme ad altri amici etero e quando si sono presentati al botteghino per affittare un go kart bi-posto si sono sentiti dire: “I go-kart bi posto sono riservati esclusivamente a coppie uomo+bambino oppure uomo+donna”.

“Un po’ sconcertato ho chiesto spiegazioni -denuncia il malcapitato- perché non c’era scritto nessun cartello di avviso. Di nuovo con aria infastidita la signorina del botteghino ha chiamato un responsabile il quale mi ha risposto in maniera davvero sgarbata ” No noi qui non accettiamo coppie uomo-uomo o donna-donna e basta”.

Nulla da fare quindi, niente go kart per coppie gay. Da qui la decisione di passare la serata altrove.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*