Lecce, la punta a un passo è bivio Curiale – Donnarumma

LECCE- Lecce a un bivio per la scelta della punta destinata a rafforzare il reparto offensivo. Sembrano solo 2, ormai, i petali da sfogliare per il diesse Trinchera che da tempo è sulle orme di Devis Curiale del Trapani, 27 anni, prima scelta dei vertici giallorossi e che sembra non rientrare più nei piani del tecnico siciliano Cosmi a dispetto dell’ottimo bottino di reti della scorsa stagione in cui Curiale ha trafitto la rete avversaria per 13 volte. L’ufficializzazione della punta sembra davvero a un passo, e con Curiale il Lecce si assicurerebbe le prestazioni di un secondo calciatore di provenienza trapanese dopo aver centrato l’acquisto del difensore Lo Bue.

L’alternativa all’avanti 27enne è Alfredo Donnarumma, bomber forte di 23 reti siglate nel campionato 2014-2015 con la maglia del Teramo, appena retrocesso d’ufficio in Serie D all’esito della vicenda calcioscommesse. Restando sul fronte acquisti, per coprire la casella del terzino sinistro, i giallorossi hanno orientato il navigatore su Matteo Liviero della Juventus e Fabrizio Grillo di proprietà del Pescara.

Sul fronte preparazione, giallorossi in campo a Lequile: semaforo giallo per De Feudis, Salvi, Papini e Gigli, le cui condizioni fisiche sono tutte da accertare, mentre Cosenza è prossimo all’inizio della fase di riabilitazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*