Un fulmine si abbatte sul treno Bologna – Lecce. Caos e disagi per 160 passeggeri

LECCE- Bloccato per oltre 4 ore sui binari, poco prima della stazione di Fasano, il treno Bologna-Lecce. Il convoglio è stato colpito da un fulmine che ha fatto andare in tilt la rete elettrica. Oltre 160 passeggeri sono rimasti così bloccati per oltre 4 ore. Ed erano in tanti i turisti che erano diretti a brindisi per poi imbarcarsi per la Grecia.
Poca assistenza e tante le lamentele. Una locomotiva arrivata dal barese, ma solo qualche ora dopo, ha agganciato il treno e lo ha accompagnato fino alla stazione brindisina. Qui i passeggeri, arrabbiati e sfiancati dal caldo hanno ricevuto assistenza, e bottigliette d’acuq, grazie ai volontari.

Il treno è ripartito ed è giunto a lecce con oltre 4 ore di ritardo rispetto al previsto. Una vera e propria odissea.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*