Quartiere stadio, a fuoco palme e arredi urbani

LECCE- Un incendio divampato nel quartiere stadio, a Lecce, ha distrutto arredi urbani e alcune palme poste al centro della carreggiata, su viale Giovanni Paolo II. Un rogo che poteva avere conseguenze ben più gravi se non fosse stato domato per tempo. A causarlo, stando alla denuncia presentata dallo Sportello dei Diritti, lo stato di incuria e abbandono in cui versano le periferie: “Si tratta dell’ennesima dimostrazione dello scempio e della trascuratezza della quale unica responsabile è la locale amministrazione.Per tali ragioni, non possiamo che rivolgere un vero e proprio monito verso il primo cittadino e la sua amministrazione”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*