Violenta lite tra cognati, spunta un coltello: ferito 35enne

MONTERONI- Dalle parole si è presto passati ai fatti e anche al pronto soccorso. Violenta lite in famiglia ieri sera in un’abitazione di via Archita da Taranto, a Monteroni di Lecce. Qui un 35enne è stato accoltellato dal cognato di 40 anni.
All’origine del diverbio dei futili motivi ma che hanno portato uno dei due a impugnare un coltello e, in un attimo di follia, a ferire alla gamba l’altro. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri.

Il malcapitato è stato trasportato al Fazzi per essere medicato, il 40enne è stato invece denunciato per lesioni aggravate, e risponderà anche di porto abusivo di arma bianca.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*