Regione, al via la decima legislatura con colpo di scena sul vice presidente

BARI – Oggi la prima seduta della decima legislatura del Consiglio regionale della Puglia. È Mario Loizzo (Pd) il nuovo presidente del Consiglio regionale della Puglia. E’ stato eletto a scrutinio segreto con 31 voti, uno in più della maggioranza di centrosinistra. Dieci voti per la grillina Antonella Laricchia, altrettante le schede bianche. L’Ufficio di presidenza è stato completato con l’elezione dei due vicepresidenti, Giuseppe Longo (Popolari) e Giacomo Gatta (Fi), e dei segretari, Giuseppe Turco (La Puglia con Emiliano) e Luigi Morgante (Mov.Schittulli-Area popolare).

“Siamo in rodaggio, siamo in apprendimento. Io sono arrivato qui, credo preparato. Un magistrato esperto, anziano ormai. Ho fatto il sindaco per dieci anni, ho una esperienza istituzionale grandissima eppure ho tantissime cose da imparare”. Ha detto Michele Emiliano a margine della prima seduta. “Io sono il presidente, ma l’organo della sovranità popolare è il Consiglio, e io in questo Consiglio posso solo fare il consigliere, niente di più”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*